Reminder

To have a better experience, please upgrade your IE browser.

upgrade
Se hai bisogno di aiuto, fai clic qui:

L'AI traina l’Industria 4.0 e permette infinite possibilità di business

L’intelligenza artificiale (AI, Artificial Intelligence) estrae dati intelligenti da dati di massa per offrire decisioni, classificazioni e previsioni accurate. Grazie alla popolarità di tecnologie quali gli algoritmi profondi, le applicazioni di AI sono esplose a velocità sorprendente. Trainata dall’Intelligenza artificiale, la quarta rivoluzione tecnologica è la prima a penetrare i settori Internet e finanza, a promuovere lo sviluppo delle imprese intorno alla trasformazione intelligente, a ridurre i costi, a migliorare l’efficienza e a offrire nuove opportunità di business alle imprese.

Entro il 2025, l’86% delle imprese di tutto il mondo godrà dei benefici dell’AI

00%

Robot

Riconoscimento vocale

Guida autonoma

Marketing di precisione

Profili cliente

Riconoscimento facciale

Tre elementi chiave trainano l’AI. Le reti diventano il collo di bottiglia del processo di miglioramento della potenza di calcolo

I dati, gli algoritmi e la potenza di calcolo sono i tre elementi chiave dello sviluppo dell’AI. Nel 2025, il nuovo volume di dati (180 ZB) si amplierà ben oltre le capacità umane di elaborazione — il 95 percento dei dati dipenderà dall’elaborazione dell’AI. Abbiamo accelerato le prestazioni di archiviazione e calcolo per migliorare la potenza di calcolo dell’AI. L’Ethernet tradizionale, però, non è ancora in grado di eliminare efficacemente la perdita dei pacchetti (una perdita di pacchetti dello 0,1 percento riduce la potenza di calcolo del data center del 50%). La perdita di pacchetti diventa il collo di bottiglia nel processo di miglioramento della potenza di calcolo.

La velocità di calcolo migliora di 100 volte

La velocità di accesso migliora di 100 volte

Miglioramento limitato

CloudEngine realizza reti data center intelligenti e senza perdita di dati per l’era dell’AI

  • Chip AI integrato, perdite di pacchetti pari a zero
    CloudEngine 16800 fornisce schede di linea ad alta densità 400GE con una capacità di switching fino a cinque volte superiore alla media del settore. Ciò soddisfa i requisiti di moltiplicazione del traffico nell'era dell'AI. Con il chip AI integrato, gli switch CloudEngine possono analizzare in modo intelligente i modelli di traffico di rete e implementare una perdita di pacchetti pari a zero, bassa latenza e alto throughput. La soluzione di rete per data center AI Fabric intelligente e senza perdite composta da switch CloudEngine ha superato il test del data center ad alte prestazioni dell'EANTC. La latenza può essere ridotta del 44,3%.
    Prima
    Dopo
    La latenza può essere ridotta del 44.3 %
  • I set unici di algoritmi intelligenti migliorano l’efficienza dell’AI del 30%
    Gli switch per data center Huawei CloudEngine utilizzano l'algoritmo intelligente iLossless. Gli switch implementano un'ottimizzazione globale e dinamica basata su ECN (Explicit Congestion Notification), VIQ (Virtual Input Queue) e CNP (Congestion Notification Packet). Raggiungono le massime prestazioni di rete e un'esperienza applicativa ottimale. In un test di competitività condotto da Tolly Group, la soluzione di rete intelligente e senza perdite per data center AI Fabric costituita da switch CloudEngine è leader nell'HPC (High-Performance Computing), apprendimento AI distribuito e scenari di storage distribuito.
    Prima
    Dopo
    Efficienza rispetto al settore 30 %
  • La convergenza di computing, storage e rete dati riduce il TCO del 53%
    In un data center tradizionale bisogna utilizzare tre reti: una rete HPC basata su InfiniBand (IB), una rete di storage (SAN) basata su Fibre Channel (FC) e una LAN (rete di switching) basata su un’architettura Ethernet. Le prime due reti dedicate richiedono personale specializzato per il funzionamento e la manutenzione, con conseguenti costi elevati. Gli switch Huawei CloudEngine utilizzano chip AI integrati e algoritmi che costruiscono reti Ethernet convergenti senza perdita di pacchetti che ottengono il 100 percento di potenza di calcolo. Gli switch Huawei CloudEngine consentono la convergenza delle reti e riducono il TCO del 53 percento.
    Prima
    Dopo
    Il TCO può essere ridotto del 53 %
Storie di successo
    ISP

    Un gigante di Internet implementa la guida autonoma. L’addestramento alla guida autonoma comprende calcoli di AI multipli. La raccolta di dati impone a centinaia di server GPU di ultimare l’addestramento in sette giorni, inficiando gravemente i tempi di commercializzazione (TTM) della guida autonoma. Gli switch Huawei CloudEngine offrono un Ethernet intelligente e con zero perdite di pacchetti, a bassa latenza e a trasferimento elevato. Gli switch Huawei CloudEngine riducono il tempo totale di addestramento del 40 percento e accelerano l’uso commerciale per la guida autonoma.

    Finanza

    "Banca A" è uno degli istituti bancari più importanti della Cina, oltre a essere una società Fortune Global 500. Il cloud delle agenzie di CMB è un progetto pilota innovativo nell’ambito della strategia CMB per il cloud. Il progetto utilizza la tecnologia RDMA per fornire agli utenti le stesse condizioni di un accesso locale su disco. Questa tecnologia migliora i trasferimenti di rete e riduce il consumo di CPU. La pianificazione intelligente della congestione di CloudEngine implementa una perdita di pacchetti pari a zero, bassa latenza ed elevati trasferimenti verso la rete per accelerare la comunicazione RDMA. La performance IOPS del cluster di archiviazione aumenta del 20 percento durante i test, mentre le prestazioni di un singolo volume raggiungono 350.000.

    Cloud Service Provider

    "Azienda C" è un fornitore cinese di servizi di computing molto rinomato che utilizza gli switch per data center CloudEngine di Huawei in una rete di archiviazione distribuita per costruire una rete intelligente e senza perdite. La rete di UCloud offre esperienze di cloud su disco di alta qualità a milioni di clienti.