Se hai bisogno di aiuto, fai clic qui:

AMS-IX si prepara per il futuro

2016/12/12 0:00:00

Il ritmo di crescita dei servizi basati su Internet spinge l’Internet Exchange Point AMS-IX ad adottare un approccio diverso per l’espansione della sua rete.

Background

Fini dai primi anni ‘90, AMS-IX (Amsterdam Internet Exchange) ha contribuito notevolmente allo sviluppo della connettività Internet nei Paesi Bassi, offrendo servizi IP Internet Exchange professionali ai suoi membri e clienti (attualmente circa 800), che consentono loro di fornire servizi stabili, rapidi e vantaggiosi in termini di costi agli utenti finali e ai clienti aziendali. Questo scambio diretto di traffico Internet viene definito presso Internet Exchange “peering” ed è ciò che rende la rete Internet solida e resistente.

Sfide

Con sede ad Amsterdam, la società vanta una vasta rete distribuita in oltre 12 data center. L’esplosione dei servizi basati su Internet nel corso degli ultimi anni ha reso estremamente difficile garantire capacità sufficiente per soddisfare le esigenze dei clienti. Questo è il commento di Henk Steenman, CTO di AMS-IX:

"Internet fa ormai parte delle nostre vite quotidiane e ha generato una crescente richiesta di qualsiasi tipo di servizio basato su web. Per soddisfare queste esigenze, i nostri clienti si sono visti costretti a sviluppare un sempre più ampio numero di soluzioni Big Data e basate su cloud. È nostro compito garantire che possano fornire queste soluzioni in modo efficiente."

Fino al 2015, la crescita delle dimensioni della rete di AMS-IX è stata garantita grazie al leasing di ulteriore fibra ottica spenta. Si è trattato di una soluzione conveniente perché le distanze da coprire nell’area di Amsterdam sono brevi e la fibra ottica spenta è relativamente economica. Henk Steenman ha aggiunto:

"Erano disponibili soluzioni multiplexing alternative. Tuttavia, almeno fino ad ora, erano alquanto costose in termini di spazio su rack aggiuntivo necessario, costi di alimentazione e supporto. Poi abbiamo notato che i vendor cominciavano a offrire opzioni plug-and-play più economiche. Queste soluzioni ci avrebbero permesso di stare al passo più facilmente con i requisiti di crescita continua."

Soluzione

Di conseguenza, AMS-IX ha deciso di rivalutare l’approccio relativo alla crescita e all’espansione della propria rete. Ha esaminato una serie di soluzioni e invitato sei fornitori a partecipare a un programma di testing. Il programma è durato sei mesi: alla fine, la scelta è ricaduta sulla soluzione per data center WDM OSN902 da 100 GB di Huawei perché considerata la più adatta a soddisfare le esigenze aziendali.

“AMS-IX è cresciuta di due punti per quanto riguarda la presenza nella rete di un’area metropolitana, utilizzando centinaia di fibre. L’anno scorso, eravamo alla ricerca di una soluzione DCI (Data Center Interconnect) che ci permettesse di abbatter e i costi e ridurre i tempi di implementazione, nonché di usufruire di larghezza di banda supplementare e garantire una rete a prova di futuro per i nostri clienti," ha affermato Henk Steenman.

La piattaforma OptiCloud OSN 902 di interconnessione con il data center di Huawei offre crittografia estremamente sicura, elevata capacità, gestione semplice, bassissimo consumo energetico e raffreddamento dalla parte anteriore verso quella posteriore per un ambiente data center e IT ecocompatibile. Offre un basso consumo energetico di 1200 W e supporta larghezze di banda elevate, da 200 GB/400 GB per slot.

Vantaggi

Con l’approssimarsi dell’installazione della soluzione, AMS-IX potrà usufruire di diversi vantaggi che le consentiranno di ottimizzare il servizio di assistenza fornito ai clienti, oltre a garantire maggiore redditività all’azienda.

L’obiettivo è conseguire risparmi grazie al consumo energetico ridotto e ridurre notevolmente la dipendenza dalla fibra ottica spenta. Per eseguire l’installazione e la manutenzione, sarà necessario meno personale. Inoltre, l’azienda potrà rispondere in tempi decisamente più rapidi e in modo più efficiente a qualsiasi cambio improvviso delle esigenze, migliorando la sua reputazione, sia oggi che a lungo termine.

Una delle caratteristiche di questa soluzione che più colpiscono sono le dimensioni dell’unità. Con poco meno di 90 mm (2U) di altezza, questo piccolo case riesce a offrire una sorprendente capacità di trasmissione di 2,4 TB. Si tratta di un enorme vantaggio per AMS-IX perché riduce l’ingombro e di conseguenza permette di ridurre i costi di alloggiamento, permettendo di installare più unità nei cabinet rack. L’innovativo design dell’unità semplifica notevolmente anche il raffreddamento, eliminando la necessità di predisporre sale macchine dedicate.

"La soluzione di Huawei si è rivelata esser e l’opzione più pronta per il mercato. Nel corso dei test, eravamo costantemente in contatto con Huawei e abbiamo avuto l’opportunità di inter agire direttamente con i loro tecnici per lo sviluppo. Questa stretta collaborazione ci ha permesso di adottar e una soluzione DCI di facile gestione e vantaggiosa in termini di costi, personalizzata appositamente per le nostre esigenze e sfide. Speriamo che la collaborazione con Huawei duri anche in futuro," ha concluso Henk Steenman.

 

Informazioni su Huawei Enterprise Business Group

Huawei Enterprise Business Group ("Huawei Enterprise") è una delle tre divisioni di business di Huawei, solution provider leader globale in Information & Communications Technology (ICT). Grazie al costante impegno di Huawei in ricerca e sviluppo e alle straordinarie competenze tecniche, Huawei Enterprise è in grado di offrire una vasta gamma di servizi e soluzioni ICT altamente efficienti e focalizzate sulle esigenze dei clienti, dedicate all'industria verticale globale e ai clienti aziendali dal settore delle istituzioni e amministrazione pubblica, a quello finanziario, dei trasporti, elettrico, energetico, imprese commerciali e ISP.

Le soluzioni innovative e all'avanguardia di Huawei Enterprise vanno dall'infrastruttura di rete, all'UC&C (Unified Communications and Collaboration), cloud computing e data center, sicurezza informativa aziendale e soluzioni di applicazioni industriali.

Per maggiori informazioni, visitare: e.huawei.com/it

Informazioni su AMS-IX

Fondata nei primi anni ‘90, AMS-IX (Amsterdam Internet Exchange) è un’organizzazione Internet Exchange neutra, no profit e indipendente con sede ad Amsterdam, nei Paesi Bassi. Il traffico Internet aziendale di AMS-IX raggiunge picchi di 5 Terabit al secondo (Tbps) ed è interconnesso con circa 800 reti IP, rendendola la Internet Exchange più vasta al mondo.

La piattaforma AMS-IX fornisce servizi di interconnessione e peering di elevata qualità per tutti i tipi di traffico IP, indipendentemente dal fatto che si tratti di dati tradizionali, Voice over IP, traffico Internet mobile o video. Grazie al peering, tali reti possono offrire agli utenti finali (sia privati che aziende) servizi Internet stabili, rapidi e vantaggiosi in termini di costi.

Per maggiori informazioni, visitare: ams-ix.net

 

Copyright © Huawei Technologies Co., Ltd. 2016. Tutti i diritti riservati.
LA FINALITÀ DEL PRESENTE DOCUMENTO È PURAMENTE INFORMATIVA E NON COSTITUISCE ALCUN TIPO DI GARANZIA.
Twitter: twitter.com/HuaweiItalia - Facebook: facebook.com/HuaweiEnterpriseIT - LinkedIn: linkedin.com/company/huawei-enterprise-italia

0 lettori

(0 valutazioni)

Ti è piaciuta questa storia? Valutala.

0/500

Scrivi qui il tuo commento
Invia

0  commenti

    Altri commenti

      La valutazione è stata inviata.

      Il messaggio è stato inviato.

      Valutazione fallita.

      Invio fallito.

      Scrivi prima il tuo commento.