Se hai bisogno di aiuto, fai clic qui:

In Cina c'è il detto "In cielo c'è il paradiso, sulla terra Hangzhou". Questo spiega perfettamente la fama di cui gode Hangzhou come città ad alto interesse turistico. I raggi del sole che illuminano la terra ci riscaldano e ci ricordano il ciclo delle stagioni.

In passato, la luce rappresentava esperienze di vita, prosperità e grandi cambiamenti.

Oggi la luce delle informazioni porta fantasia, intelligenza e futuro.

L'Amber House di Hangzhou è un hotel sulla riva del bellissimo fiume Qiantang in cui è stata realizzata una rete All-Optical. Gli ospiti dell'hotel possono così godere non solo della magnifica vista sulle montagne che circondano il Lago dell'ovest, ma anche della velocità di connessione dati fornita dalla rete in fibra.

All'Amber House la giornata inizia nel migliore dei modi

• Ore 7:30: al 28° piano va in scena il rito della colazione.

Gli ospiti possono consumare la loro ricca e gustosa colazione ammirando il panorama attraverso la grande vetrata. La luce del mattino lambisce il villaggio e la piantagione di tè sulla riva opposta del fiume Qiantang. Intanto gli ospiti possono scattare foto panoramiche con il cellulare e, grazie alla connessione Wi-Fi ad alta velocità, condividere le loro preziose istantanee con gli amici. Nell'era dell'Internet mobile, la mobilità Wi-Fi completa il relay ottico tramite backhaul, realizzando connessioni di alta qualità e mantenendo gli utenti online sempre e ovunque.

• Ore 10:00: conferenza in telepresenza nella sala conferenze multimediali.

Grazie alla connessione gigabit a banda larga in fibra, è possibile partecipare a una videoconferenza con la sede centrale seduti alla propria scrivania, a migliaia di chilometri di distanza, comunicando con gli altri interlocutori come se fossero tutti nella stessa stanza.

• Ore 16:00: pausa caffè nel salone principale.

È l'ora di rilassarsi su un divano accanto alla finestra e sorseggiare un buon caffè pomeridiano. È possibile controllare le tende, regolare la temperatura e l'umidità della stanza o chiedere all'assistente AI di suonare un brano di proprio gradimento semplicemente utilizzando un'app installata sullo smartphone. Da un lato la vista mozzafiato offerta dalla natura, dall'altro la vita smart resa possibile dalla banda larga in fibra: come non sentirsi a casa?

• Ore 21:00: camera, TV HD.

A quest'ora l'ampio schermo del televisore in camera proietta le immagini di un documentario girato sul Lago dell'ovest, tra i tanti programmi HD selezionabili. Le 10 scene del Lago dell'ovest trasmesse dallo schermo TV sono incredibilmente realistiche. Il telefono, Internet e i servizi TV sono tutti collegati tramite la fibra ottica, senza più bisogno di tante reti distinte.

Campus OptiX di Huawei: la soluzione perfetta per l'industria alberghiera

Durante la fase di pianificazione delle funzionalità smart dell'hotel Amber House, si è deciso di far confluire ben 10 sistemi di servizi in un'unica rete: telefono, TV, accesso Internet, videosorveglianza, gestione centralizzata dell'edificio e IoT. Il tradizionale cablaggio della rete in rame è complesso e prevede più reti impilate in modalità silo, per cui l'investimento è impegnativo. Inoltre le tradizionali reti in rame hanno scarsa capacità innovativa, una limitata larghezza di banda di trasmissione (100 Mbps con CAT5 e 1 Gbps con CAT6) e la nuova posa dei cavi dopo qualche anno per soddisfare requisiti di rete più elevati. La soluzione IP+Passive Optical LAN (POL) di Huawei consente di sostituire le tradizionali linee di rame con la fibra ottica. Questa soluzione, basata sulla tecnologia della rete ottica passiva (Passive Optical Network, PON), connette AP, AC e switch core in modalità Wi-Fi attraverso una rete POL verde, flessibile, semplificata, allo stato dell'arte e pienamente rispondente ai requisiti dell'industria alberghiera.

• Rete in fibra flessibile: un cavo in fibra pesa circa 1/6 di un tradizionale cavo in rame, ma ha la stessa capacità di trasmissione. Inoltre le fibre possono essere posate in modo flessibile presso i punti di informazioni e separate in modo da semplificare il cablaggio preservando le eleganti decorazioni degli hotel.

• Rete in fibra semplificata: nella soluzione POL, i dispositivi attivi sono sostituiti dai dispositivi ODN passivi al livello di aggregazione, cosicché l'architettura della rete si riduce da tre a due livelli. Non occorre installare alimentatori, condizionatori d'aria o sale macchine a corrente debole, così si risparmia spazio prezioso da adibire a camere per gli ospiti.

• Tecnologia all'avanguardia: le reti in fibra ottica trasportano enormi quantità di informazioni e possono essere sottoposte ad upgrade da 10 Gbps a 50 Gbps, fino ai futuri Tbps. Hanno una vita utile di 30 anni e, anche in caso di upgrade futuro della larghezza di banda, non richiedono il ricablaggio. Inoltre la fibra può supportare molteplici servizi e, per una stanza, bastano una fibra e un terminale di rete ottica. Durante il picco serale, quando molti ospiti accedono a Internet, una rete ottica affidabile e con un'ampia larghezza di banda garantirà a tutti un'esperienza di visualizzazione dei video HD senza intoppi.

"Nell'era della fibra, l'Amber House ha scelto le potenzialità della soluzione Campus OptiX di Huawei. Com'è prevedibile, la fibra è flessibile e quindi facile da posare, il cablaggio è pulito e ordinato e le sale a corrente debole non servono più. Lo spazio risparmiato potrà essere adibito a camere per gli ospiti, aumentando così il numero dei visitatori che potranno ammirare le bellezze del lago dell'Ovest. In più, grazie all'evoluzione della larghezza di banda senza complicazioni e ad una rete portante unificata per servizi multipli saremo in grado di proporre nuovi servizi smart in futuro" ha dichiarato Huang Jie, direttore del progetto Amber House.

0 lettori

(0 valutazioni)

Ti è piaciuta questa storia? Valutala.

0/500

Scrivi qui il tuo commento
Invia

0  commenti

    Altri commenti

      La valutazione è stata inviata.

      Il messaggio è stato inviato.

      Valutazione fallita.

      Invio fallito.

      Scrivi prima il tuo commento.