This site uses cookies. By continuing to browse the site you are agreeing to our use of cookies. Read our privacy policy>

Reminder

To have a better experience, please upgrade your IE browser.

upgrade
Se hai bisogno di aiuto, fai clic qui:

Soluzione Fusion OCC (Operations Control Center)

La soluzione Fusion OCC (Operations Control Center) di Huawei fornisce servizi data center innovativi per il settore ferroviario, tra cui una piattaforma di servizi ad alte prestazioni, una rete convergente senza congestione e un data center a doppia attivazione. Con l'aumento dei servizi ferroviari disponibili su Internet e l'aumento della quota di mercato delle ferrovie nel trasporto intermodale, gli operatori ferroviari richiedono data center convergenti che consentano l'interconnettività tra i sistemi e facilitino la condivisione delle risorse. I data center basati su cloud diventano l'opzione ideale per le operazioni ferroviarie.

Piattaforma di servizio ad alte prestazioni

FusionCube di Huawei è una piattaforma sicura ad alte prestazioni progettata per massimizzare l'utilizzo condiviso delle risorse con elevata capacità di trasmissione, elaborazione e analisi computazionale delle quantità di massa di dati relativi a passeggeri e merci. L'infrastruttura convergente basata sul cloud offre elevate prestazioni IOPS per i servizi che richiedono un elevato numero di elaborazioni simultanee, come la prenotazione dei biglietti.

Rete convergente senza congestioni

Il data center della soluzione integra lo switch principale CE12800 di Huawei, che consente al settore di fornire reti senza congestione per i data center ferroviari. Utilizzando varie tecnologie di virtualizzazione di rete e apparecchiature come Transparent Interconnection of Lots of Links (TRILL), Cluster Switching System (CSS), Super Virtual Fabric (SVF) e Virtual Server (VS), la piattaforma elimina la congestione della rete e classifica i servizi in diverse gerarchie e domini, per supportare la distribuzione flessibile dei servizi e l'integrazione continua.

Data center a doppia attivazione

Il sistema operativo FusionSphere supporta il pooling di risorse di calcolo e archiviazione, oltre all'utilizzo di cluster. Le reti DWDM (Dense Wavelength-Division Multiplexing) sono distribuite tra i data center e offrono una larghezza di banda di 80 volte 100G/40G, con un ritardo di 0,5 ms per un massimo di 1 km. Questa soluzione garantisce la doppia attivazione per i servizi ferroviari critici tra due data center e assicura la disponibilità del servizio 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Per saperne di più

  • Piattaforma integrata con potenti capacità di elaborazione

    L'infrastruttura convergente ad alte prestazioni FusionCube supporta servizi simultanei.

  • La rete convergente supporta l'integrazione dei servizi

    La virtualizzazione elimina la congestione, suddivide i servizi in diverse gerarchie e ne semplifica la distribuzione.

  • Data center a doppia attivazione per servizi continui

    L'impiego della ridondanza d'emergenza a doppia attivazione supporta due data center attivi a livello dei servizi, garantendo un'interruzione dei servizi pari a zero e nessuna perdita di dati