Reminder

To have a better experience, please upgrade your IE browser.

upgrade
Se hai bisogno di aiuto, fai clic qui:

Le soluzioni offerte da Huawei sono molto ben progettate. I prodotti sono personalizzabili ed è stato possibile adattarli alle nostre esigenze di scalabilità, ridondanza dei gruppi di continuità e sostenibilità ambientale. Vale la pena di accennare al fatto che le unità di distribuzione di Huawei inizialmente non erano parte del progetto di Binero, ma questi prodotti hanno semplificato l'installazione e abbreviato i tempi di costruzione in modo significativo. Quei dispositivi ci consentiranno inoltre di misurare i consumi del nostro data center e dei nostri clienti in termini di capacità, una cosa solitamente molto costosa da realizzare.

Emil Waldersten CTO, Binero Group
Background

Entro il 2030 i data center in tutto il mondo saranno responsabili del 20% dei consumi energetici a livello globale*. L'enorme crescita nei volumi di dati provoca un aumento della richiesta di capacità di archiviazione che, a sua volta, è all'origine dell'aumento dei consumi di energia da parte dei data center.

Fra i clienti dei data center si osserva una tendenza verso una maggiore consapevolezza delle responsabilità verso l'ambiente. In questo contesto, Binero Group, un fornitore di servizi di infrastruttura digitale svedese, si è dato l'obbiettivo di diventare uno dei data center più efficienti dal punto di vista energetico e con il più basso impatto ambientale al mondo. Le attrezzature per la distribuzione dell'energia elettrica di Huawei hanno giocato un ruolo determinante nella trasformazione di Binero in un data center ecosostenibile attraverso il contenimento dei consumi di energia e dell'impronta di CO2. Grazie alla collaborazione con Huawei e a un'implementazione su larga scala, Binero è stata in grado di ridurre i costi operativi totali.


Sfide

Consolidare diversi data center in un singolo sito ecologico

I clienti dei data center sono alla ricerca di prestazioni estremamente alte, capacità di archiviazione virtualmente illimitate, accesso istantaneo, trasferimenti su banda larga e servizi affidabili con rischi di errore nulli. Per soddisfare questi requisti, i data center si espandono, aumentando così i loro consumi energetici. La richiesta di soluzioni sempre migliori da parte dei clienti va di pari passo con la loro maggiore consapevolezza della necessità di una maggiore cura dell'ambiente e di fare impresa in modo più ecosostenibile, aumentando allo stesso tempo l'efficienza economica.

Fino a poco tempo fa, Binero gestiva diversi data center in tutta la Svezia. "Volevamo consolidare vari siti in una singola sede per migliorare l'affidabilità operativa e l'efficienza economica, assicurando allo stesso tempo una crescita stabile durante l'intero ciclo di vita del data center. Ma, date le dimensioni del nuovo data center, era necessario ottenere la massima efficienza energetica possibile", ha dichiarato Emil Waldersten, CTO presso il Binero Group. "L'ecosostenibilità è un obbligo. Non importa quanto una soluzione sia innovativa, affidabile o efficiente: se non è ecologica, non sfonderà nel mercato attuale, specialmente nei paesi nordici. Si tratta anche di un fattore che rappresenterà un vantaggio competitivo in futuro", ha aggiunto Emil Waldersten. "Questa visione ha introdotto la necessità di cambiamenti nell'infrastruttura IT esistente."

Binero ha deciso di creare un grande e moderno data center nel nord di Stoccolma e ha scelto Huawei come partner per questa implementazione.


Soluzione

Trasformazione: alimentazione scalabile e senza interruzioni

Parte del piano di trasformazione prevedeva l'acquisto di un sistema di gruppi di continuità (UPS) che soddisfacesse tre requisiti fondamentali. Il primo era la scalabilità: dal momento che la capacità finale non era conosciuta, Binero aveva bisogno di una soluzione scalabile che potesse espandersi e crescere insieme all'azienda. Il secondo requisito era la ridondanza dei gruppi continuità, per assicurare che l'energia elettrica fosse sempre disponibile. Infine, la soluzione prescelta doveva essere ecosostenibile, in quanto l'obbiettivo di Binero era di ridurre al massimo l'impronta di CO2. Quest'ultimo requisito sembrava il più difficile da soddisfare in quanto il numero di potenziali fornitori selezionati era limitato.

Huawei ha fornito diversi componenti per il nuovo data center. Questi comprendevano un sistema di gruppi di continuità duplicati, ridondanti e modulari, in grado di fornire alimentazione d'emergenza al carico quando l'alimentazione in ingresso viene meno, e unità di distribuzione elettrica (PDU) munite di uscite multiple, progettate per distribuire energia elettrica a server rack e dispositivi di rete per tutti i rack presenti nel nuovo data center.

"Abbiamo scelto Huawei perché è in grado di fornire funzionalità eccellenti e ha dimostrato di potersi adattare ai nostri requisiti, che comprendono anche ambizioni obbiettivi di sostenibilità", ha dichiarato Göran Gylesjö, CEO di Binero Group. "Huawei ci ha offerto elementi di base delle dimensioni giuste e un sistema modulare che ci ha consentito di preinstallare alloggiamenti che sarebbe stato difficile aggiungere in un secondo momento."

Le soluzioni di Huawei sono inoltre in grado di configurare i gruppi di continuità di Binero con un circuito di standby per assicurare la ridondanza. Nessun altro fornitore ha offerto un'opzione di questo tipo. Inoltre, la soluzione di Huawei assicura le perdite elettriche più basse sul mercato.

"Le soluzioni offerte da Huawei sono molto ben progettate. I prodotti sono personalizzabili ed è stato possibile adattarli alle nostre esigenze di scalabilità, ridondanza dei gruppi di continuità e sostenibilità ambientale", ha aggiunto Emil Waldersten, CTO di Binero Group. "Vale la pena di accennare al fatto che le unità di distribuzione di Huawei inizialmente non erano parte del progetto di Binero, ma questi prodotti hanno semplificato l'installazione e abbreviato i tempi di costruzione in modo significativo. Quei dispositivi ci consentiranno inoltre di misurare i consumi del nostro data center e dei nostri clienti in termini di capacità, una cosa solitamente molto costosa da realizzare."

Vantaggi

Costo totale di proprietà ridotto per i data center ecosostenibili

Binero ha raggiunto i suoi principali obbiettivi e ha migliorato l'affidabilità della propria infrastruttura di base riducendone al contempo l'impronta ecologica. La nuova soluzione ecosostenibile ha rafforzato la posizione dell'azienda sul mercato, aiutandola ad attirare nuovi clienti.

"Molti clienti hanno scelto i nostri servizi perché credono nello sviluppo sostenibile. Grazie alla soluzione per la distribuzione dell'energia elettrica di Huawei siano stati in grado di tagliare significativamente i costi operativi. Per questo motivo, possiamo proporre offerte migliori ai nostri clienti", ha affermato Göran Gylesjö.

Le unità di distribuzione e i gruppi di continuità Huawei offrono un'efficienza energetica superiore di diversi punti percentuali rispetto alle soluzioni analoghe della concorrenza. Se si utilizza un solo dispositivo, la differenza potrebbe passare inosservata. Ma in un data center, in cui ne sono necessari centinaia, i prodotti Huawei consentono di ottenere risparmi significativi e ridurre l'impronta ecologica.

Il Gruppo Binero ha fissato una nuova tendenza come azienda socialmente responsabile, ossia: un approccio ecologico ai servizi cloud pubblici. Attualmente, la maggior parte dei clienti di Binero hanno base in Scandinavia, dove lo sviluppo sostenibile gioca un ruolo fondamentale. Tuttavia, Binero è convinta che la tendenza verso la gestione ecosostenibile dell'infrastruttura IT diventerà un fenomeno globale che aiuterà l'azienda a conquistare nuovi clienti provenienti da nuovi mercati.


Informazioni su Binero Group

Binero Group (www.binerogroup.com) è un fornitore di servizi di infrastruttura digitale, quali hosting, gestione delle operazioni IT e servizi cloud, per aziende e privati. I clienti di Binero Group attualmente superano di poco le 100.000 unità. Il gruppo è composto dalle aziende Binero, Binero.Cloud, Crystone, ExternIT, Levonline, Servage e Space2u.

* https://www.researchgate.net/publication/320225452_Total_Consumer_Power_Consumption_Forecast

0 lettori

(0 valutazioni)

Ti è piaciuta questa storia? Valutala.

0/500

Scrivi qui il tuo commento
Invia

0  commenti

    Altri commenti

      La valutazione è stata inviata.

      Il messaggio è stato inviato.

      Valutazione fallita.

      Invio fallito.

      Scrivi prima il tuo commento.